Casa Umbertina I

Nel cuore della città Umbertina tra il lungomare e il teatro Petruzzelli in un palazzo anni'20, l'immobile si presenta elegante e rigoroso, caratteri che sono stati esaltati dall'intervento effettuato. Si è cercato di creare, nel rispetto del contenitore, un ambiente più moderno e personale. Particolare attenzione è stata riposta nell'aspetto cromatico partendo dalla scelta delle pavimentazioni, differenti per ogni ambiente, inglobate all’interno di un pavimento in legno molto scuro, scelto per esaltare in modo significativo i colori allegri delle cementine. La policromia decisa, tipica di alcune case dei primi del novecento, è stata aggiornata ad un gusto più contemporaneo. Le camere più intime hanno una colorazione più decisa, mentre l’area di rappresentanza è volutamente bianca al fine di esaltare gli stucchi, le cornici che ho inserito a soffitto e a parete, e le colonne progettate come filtro tra la zona pranzo e salone. In cucina le cementine scelte hanno un decoro rosso e nero ed è evidente il contrasto con la cucina moderna acciaio e nera.