Casa a corte in Salento

Una casa a corte nel cuore del Salento. Inizialmente composta da più vani indipendenti tra loro, si è cercato di integrarli per rendere più funzionale lo spazio. La facciata è un’unica cortina muraria liscia, il prospetto è stato impreziosito dall’aggiunta di cornici aggettanti, il portoncino permette l'accesso alla prima corte, collegata ad una seconda corte più privata. Le corti diventano gli elementi principali della casa. Per rendere lo spazio funzionale alle esigenze della committenza si è deciso di creare un solo punto di unione tra la zona giorno e la zona notte, punto nel quale si ha la percezione di percorrere la corte originale: il punto di giunzione è stato creato nell’unione tra la prima e la seconda corte, lasciando quindi volutamente il pavimento in pietra locale utilizzato all’esterno e inserendo due ampie vetrate a tutta altezza che lasciano quindi intuire l’originaria comunicazione, interno ed esterno qui si fondono. Sono state restaurate e recuperate le volte a stella, riutilizzate le pastine in cemento in alcuni ambienti mentre in altri si è optato per un legno naturale con grandi doghe. Sono state recuperate e integrate le pietre dei camini presenti sia nella zona notte che nella zona giorno.